Ominide 14 punti

Divina Commedia


• Capolavoro della letteratura universale
• Scritta durante l’esilio dal 1308 al 1320
Boccaccio la definisce Divina e questo aggettivo è assegnato dal 1555
• Divisa in 3 parti / cantiche
• Di 33 canti
• In terzine alternate a rima incatenata
• Versi inn endecasillabi
• Narra di un viaggio compiuto in 3 giorni
• In 3 regni

L’opera ha quattro finalità:

1. viaggio immaginario ( significato letterale/ del racconto)
2. racconta la conversione di Dante che riflettendo con la ragione( Virgilio)sulla gravità del peccato arriva a Dio ( significato allegorico)

3.Ammonimento ai cristiani, agli uomini: quanto è facile cadere nel peccato, difficile liberarsi dal peccato, e solo meditando le pene si riesce a liberarsene ( significato morale)
4. L’umanità è nel peccato e in uno stato di infelicità e di disordine e solo seguendo l’Impero nel potere temporale e la Chiesa nel potere spirituale si potrà arrivare alla felicità.


La Divina Commedia è poema allegorico e didascalico
• Allegorico = la narrazione ha un significato simbolico
• Didascalico= attraverso i significati simbolici da’ degli insegnamenti . aiuta gli uomini a ritrovare la strada della salvezza
• un viaggio verso la salvezza attraverso l’analisi di tutte le passioni umane che ci allontanano da essa.
• E’ il ritratto dell’umanità attraverso i suoi vizi e i suoi aspetti positivi


Dante si ispira al sistema Tolemaico:

immagina la terra :
• sferica immobile al centro dell’universo

• suddivisa in 2 emisferi:
1. Boreale= formato da terra, al cui centro sorge Gerusalemme
2. Australe/ antartico= dalla parte opposta tutto acqua e in mezzo ad essa si innalza la montagna del purgatorio : un cono tronco sulla cui cima c’è il Paradiso terrestre

• Attorno alla Terra
- le regioni dell’aria e del fuoco,
-dopo ruotano 9 cerchi
-al di sopra c’è l’Empireo: sede di Dio e dei Beati

L’inferno è:

• grandissima voragine a imbuto sotto la crosta terrestre
• divisa in 9 cerchi che si restringono

• la punta dell’imbuto arriva al centro della terra dove si trova Lucifero
• si trovano tanto in basso( lontano da Dio) in base alla gravità del peccato
• Si divide in :Antinferno, Alto inferno (cinque cerchi) e Basso Inferno o Città di Dite


I dannati
• sono coloro” ch’hanno perduto il ben dell’intelletto” con la possibilità di veder per sempre Dio
• la loro pena è Eterna “ Lasciate ogni Speranza, voi ch’entrate” : tenebre eterne, tormentati dai diavoli, non hanno MAI pace

L’inferno è:

1. Regno della dannazione e della Disperazione

2. Si divide in:
- Limbo: anime dei non battezzati
- Nell’Antinferno gemono gli Ignavi ( incapaci di fare sia il bene che il male)

-Nell’ Alto inferno (cinque cerchi):gli incontinenti , peccati spinti dalla passione e
non dalla malizia

- Basso Inferno o Città di Dite:
dannati divisi in due specie:
1. malizia per bestialità : i violenti( prossimo, se stessi,contro Dio
2. malizia per frode( inganno):a) ottenendo la fiducia; b) contro coloro di cui si riceveva fiducia

Hai bisogno di aiuto in Divina Commedia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email