ales98 di ales98
Ominide 14 punti

Dante nacque a firenze, da una famiglia appartenente alla piccola nobiltà cittadina. Dante è nato in un periodo compreso tra il 14 maggio e il 13 giugno del 1265. Le date più importanti da ricordare sono: 1274 primo incontro con Beatrice. Nel 1283: secondo incontro con Beatrice. Nel 1290: morte di Beatrice, in cui segna per Dante un periodo di smarrimento e abbandona gli studi teologici e si dedica alla filosofia. Nel 1300: divenne priore di cui Dante sosteneva i guelfi bianchi. Il 1° novembre Carlo Volois e le sue truppe entrarono a Firenze con la forza e mostrarono una preferenza per i guelfi neri. Ed infine nel 1302 Dante fu condannato all'esilio dove avrebbe dovuto stare lontano da Firenze per 2 anni, perchè era stato accusato di Baratteria cioè corruzione delle cariche pubbliche. Dante deve rendere grazie ai:

• viaggi di studio a Bologna dove studio all'università retorica e grammatica.
• All'esperienza dell'esilio, dove poté formare la sua vita.

• Agli studi filosofici, iniziati soprattutto dopo la morte di Beatrice e frequenta gli studi più prestigiosi come: Santa Maria Novella dei domenicani e Santa Croce degli spirituali.
• A Guido Cavalcanti uomo di grande valore nella sua tradizione lirica.
• Ed infine a Brunetto Latini uomo di cultura aperta e moderna, che conosceva diverse realtà culturali, soprattutto quella francese.
Le idee di Dante per quando riguarda:
• La religione: alla base del suo pensiero sta la visione della realtà, di cui dipende una concezione della storia come rilevazione della verità cristiana.
• Poetica: durante la sua attività politica, difese l'autonomia del comune della chiesa, rilanciando così il modello universalistico cioè l'imperatore spetta il potere temporale, cioè materiale, invece al papa quello spirituale.
• Filosofia e teologia: la teologia per Dante è la filosofia divina,mentre la filosofia è umana, e tra loro c 'è un'indipendenza.
• Lingua e poetica: Dante voleva valorizzare il volgare, una lingua "NUOVA" che sostituisce in modo che anche coloro che non hanno accesso allo studio del latino.
Le opere di Dante: La vita nova riguarda:
• il primo incontro a 9 anni con Beatrice.
• il secondo incontro e il saluto da parte di Beatrice.
• l'episodio della donna -schermo.
• la nascita della nuova poetica della lode.
• la morte di Beatrice.
• l'episodio della donna gentile.

La vita nova è stata scritta tra il 1283-1291, alterna parti in prosa e parti in poesia. I testi poetici sono stati composti durante la giovinezza di Dante. Le parti in prosa appartengono a un periodo in cui l'autore si dedicò alla costruzione dell'opera. I modelli di cui Dante si ispirò sono:

• Le confessioni di S.Agostino
• Il modello agiografico
• Il modello biblico.

La vita nova è stata destinata ad un pubblico raffinato e colto.
Il Convivio: E' stato scritto di volgare, ed aveva la funzione di condividere questa ricchezza con il maggior numero di persone, e renderlo comprensibile anche a coloro che non avevano una solida preparazione culturale. Comprende 15 trattati, dedicati al commento di 14 canzoni. ma è rimasto incompleto, a noi sono arrivati solo 4 trattati. E' stato scritto tra il 1304-1308, i temi che affronta sono:
• La difesa del volgare.
• l'esaltazione della filosofia.
• La nobiltà e l'impero.
Il De Vulgari Eloquentia: E'stato scritto tra il 1303-1304 contemporaneamente al convivio, ed anche questo è rimasto incompiuto. La definizione fu quella del volgare illustre. Il primo libro trattava: la difesa del volgare , come lingua "Naturale", invece il secondo libro: riguarda un trattato di retorica (gli usi possibili del volgare).
Il De Monarchia: E' stato scritto in latino, ed è stata completata per intero. Il tema principale del de monarchia sono le idee politiche dell'autore. il tre libri del de monarchia comprende:

• il primo libro: la necessità della monarchia universale.
• il secondo libro: il significato storico dell'impero romano
• il terzo libro: la teoria dei due soli (impero e chiesa).

Hai bisogno di aiuto in Vita ed opere di Dante?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email