Ominide 4479 punti

Strutture dell'atomo

Nei primi del '700,il fisico neozelandese Rhuterford dimostrò che all'interno di ogni atomo si trova il nucleo,un corpo centrale piccolissimo e denso che contiene protoni e neutroni con una carica positiva corrispondente al nuero atomico Z (e quindi al numero di protoni che contiene); è circondato da uno spazio vuoto e indefinito in cui si muovono gli elettroni. L'atomo non ha confini precisi e netti,è una struttura quasi interamente vuota. Gli atomi avendo neuclei di carica positiva,si respingono tra loro. Gli elettroni,si dispongono intorno al nucleo in modo preciso ed ordinato,sono organizzati in livelli o gusci(livelli energetici);ogni guscio può essere occupato da un numero preciso di elettroni,si sistemano in ordine di energia crescente. L'atomo può perdere o acquistare elettroni. Nel suo livello più esterno,trasformandosi in uno ione. Lo ione è un atomo dotato di una o più cariche elettriche positive o negative. Se l'atomo perde uno o più elettroni acquista carica positiva e viene detto catione. Se l'atomo acquista uno o più elettroni acquista carica negativa e viene detto anione. Può accadere per collisioni,radiazioni. Il nucleo non si modifica mai durante le reazioni chimiche;solo durante le radiazioni nucleari può modificarsi il nucleo ma si trasforma in un elemento diverso.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email