Ominide 4479 punti

Saponi: caratteristiche generali

Quando un grasso o un olio sono riscaldati con una soluzione acquosa, la caratteristica struttura del trigliceride si perde e si liberano le parti componenti. Il meccanismo con cui procede è una sostituzione nucleofila acilica: il nucleofilo –OH+ attacca il C (parzialmente positivo) dei gruppi –C=O del trigliceride. Da una parte si forma il glicerolo, dall’altra i gruppi –C=O si trasformano in ioni carbossilato R-COO- che insieme agli ioni Na+, costituiscono i corrispondenti sali di sodio. I saponi sono i Sali di sodio o potassio degli acidi grassi a lunga catena. Il termine saponificazione ha invece carattere generale, in quanto indica l’idrolisi alcalina di un qualsiasi estere. I saponi sono in genere solubili in acqua, dove liberano gli ioni sodio e carbossilato che li costituiscono. I saponi hanno una spiccata azione detergente che dipende dalla loro particolare struttura. Ogni ione carbossilato è infatti costituito da una lunga catena idrocarburica alla cui estremità si trova lo ione –COO- . La coda ha comportamento idrofobico, mentre la testa è idrofila. Quando si dissolve un sapone in acqua, gli ioni carbossilato non si disperdono uno a uno in soluzione ma si riuniscono in aggregati sferici, chiamati micelle.

Le teste idrofile degli ioni si rivolgono verso lo strato acquoso mentre le code idrofobiche si dirigono verso l’interno della micella. In presenza di un tessuto sporco, le code apolari delle micelle interagiscono con le molecole di grasso, e le disperdono in acqua. Per poter esercitare con efficacia la sua azione detergente, il sapone ha bisogno di un’acqua non troppo dura, cioè con un basso contenuto di sali di calcio e magnesio. Per ovviare a questo inconveniente, è stata approntata dall’industria una lunga serie di detergenti sintetici la cui struttura complessiva è molto simile a quella dei saponi. A seconda della natura di tali gruppi, i detergenti vengono classificati come anionici, cationici e non ionici.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email