Kanakin di Kanakin
Eliminato 1338 punti

Materia: Sostanze, Miscele, Stati

Sostanze e miscele

L'oggetto di studio della chimica è la materia.
Che cos'è la materia? Essa è per definizione un qualsiasi corpo dotato di massa e che occupa un certo volume. La materia è costituita da particelle molto piccole dette atomi. La materia è costituita da:
- Sostanze pure
- Miscele

Le sostanze pure sono quelle parti della materia che hanno una distribuzione omogenea e definita da un solo tipo di particelle (atomi o molecole).
Le sostanze a loro volta possono essere suddivise a loro volta in componenti più piccoli quali gli elementi ed i composti.
Gli elementi non sono scomponibili in sostanze più semplici e sono costituiti da atomi della medesima specie. Gli elementi sono 116 e vengono rappresentati nella tavola periodica mediante delle lettere (es. O = ossigeno).

I composti, invece, sono degli aggregati di due o più sostanze e possono essere di tipo molecolare o di tipo ionico.
Essi vengo rappresentati con delle formule costruite con i simboli degli elementi: es. NaCl (cloruro di sodio).

Le miscele vengono definite come un insieme fisico di due o più sostanze e possono essere: omogenee, se la sua composizione è uniforme e le sue parti non sono distinguibili (ad esempio l'acqua); eterogenee, se la sua composizione non é uniforme e nel complesso sono distinguibili delle parti diverse tra loro (es. una lastra di granito).

Stati della materia

La materia ha tre stati fisici che sono:

- Lo stato solido, nel quale la la materia si presenta con una forma ed un volume proprio perché le particelle che la costituiscono sono legate tra loro da forze di attrazione molto forti;

- Lo stato gassoso, nel quale la materia non ha né una forma né un volume proprio e le particelle costituienti il gas sono del tutto libere da vincoli attrattivi tra esse.

- Lo stato liquido, dove sono presenti deboli forze attrattive tra le particelle che fanno sí che un liquido, quale ad esempio l'acqua, occupi un volume e non abbia una forma propria.

La materia puó subire inoltre dei passaggi o cambiamenti di stato:

- Da liquido a solido: solidificazione;

- Da liquido ad aeriforme: ebollizione o evaporazione;

- Da solido a liquido: fusione;

- Da solido ad aeriforme: sublimazione;

- Da aeriforme a liquido: condensazione;

- Da aeriforme a solido: brinamento.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email