Tutor 45016 punti

Le leggi ponderali della chimica

Le tre leggi fondamentali della chimica sono essenzialmente quattro, ossia:
- la legge della conservazione della massa, Legge di Lavoisier;
- La legge delle proporzioni definite, Legge di Proust;
- La legge delle proporzioni multiple, Legge di Dalton;
- La legge degli equivalenti chimici, Legge di Richter.

  • Lavoisier formula la legge della conservazione della massa secondo cui in una trasformazione chimica nulla si crea e nulla può essere distrutto, ovvero la massa complessiva delle sostanze ottenute è esattamente uguale alla massa complessiva delle sostanze messe a reagire.
  • Proust formula la legge delle proporzioni definite secondo cui gli elementi che costituiscono un composto puro sono sempre presenti secondo rapporti di massa definiti e costanti.
  • Dalton formula la legge delle proporzioni multiple che afferma come le quantità in massa di un elemento che si combinano con la stessa quantità di un altro elemento per formare composti diversi stanno tra loro in rapporti semplici che possono essere espressi con numeri interi piccoli.
  • Richter formula la legge degli equivalenti chimici secondo cui per ogni elemento chimico esiste una quantità di peso, chiamato equivalente, che consiste nella quantità di quell'elemento che ripetuta una o più volte si combina rigorosamente con un equivalente degli altri elementi.
  • Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
    Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
    Registrati via email