Genius 13137 punti

Elementi e composti

Facendo passare una corrente elettrica attraverso l'acqua, la si può decomporre in idrogeno e ossigeno gassosi. Ecco, le sostanze come H e O sono composte da un solo tipo di atomo e sono classificati come elementi. Gli elementi non possono essere suddivisi mediante processi chimici o fisici e si combinano tra loro per formare chimicamente i composti. Oggi si conoscono 118 elementi di cui 90 si trovano in natura e gli altri vengono sintetizzati in laboratorio. Il nome e il simbolo degli elementi come C, Fe, Cu, S, Ag, Au ecc erano stati scoperti verso il XXVII e il XIX secolo: per arrivare alla sintesi laboratorio della plutonio, americio e tecnezio (Tc) nel XX e XXI secolo.
L'atomo è la particella più piccola di elemento che conserva le proprietà chimiche caratteristiche dell'elemento stesso. Una sostanza pura come lo zucchero, il sale oppure acqua, composta da due o più elementi diversi tenuti insieme da un legame chimico, viene denominata composto chimico. Mentre gli elementi sono limitati, sembra che non ci sia limite al numero dei composti che si possono ottenere a partire dai 118 già noti. Quando gli elementi diventano parte di un composto, le loro proprietà originarie come ad esempio il colore, la durezza, e il punto di fusione sono sostituite dalle proprietà caratteristiche del composto che formano. Ad esempio quando Na (metallo lucente) si unisce alla Cl2 (gas fortemente irritante) e si forma NaCl (composto da ioni sodio e ioni cloruro), si forma un solido cristallino per cui il risultato è diverso anche nell'aspetto dai due elementi di partenza. C'è una distinzione tra una miscela e un composto chimico. Un composto presenta caratteristiche differenti da quelle degli elementi che lo compongono e ha una ben definita composizione percentuale (in massa) degli elementi di cui è formato. Ad esempio la pirite è costituita dal 46,6% di ferro e 53% di zolfo e NaCl che è il comune sale da cucina è formato da ioni, atomi o gruppi di atomi elettricamente carichi. Altri composti invece come lo zucchero sono formati da molecole: unità che conservano le proprietà di un composto. La composizione di un composto è rappresentata dalla sua formula chimica.

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email