Video appunto: Calcolare formula minima, allotropia e numero di ossidazione

Calcolare formula minima, allotropia e numero di ossidazione



Per sapere la formula minima di un composto sapendo le composizioni percentuali:
• trasformare la percentuale in grammi;
• trasformare i grammi in numero di moli;
• si dividono i valori ottenuti per il più piccolo, ottenendo così gli indici degli elementi;
Per calcolare la formula molecolare bisogna invece moltiplicare gli indici della formula minima per un valore pari al rapporto tra il peso molecolare e il peso dell formula minima;
L’allotropia è il fenomeno che si presenta quando un elemento presenta due forme che differiscono per la struttura molecolare o per il modo in cui sono concatenati gli atomi (diamante e grafite);

Numero di ossidazione



• corrisponde al numero delle cariche che l’atomo assumerebbe se i doppietti elettronici di legame venissero di volta in volta assegnati all’atomo più elettronegativo;
• il N.
O. dell’idrogeno è +1. tranne che nei composti con i metalli (idruri), dove è -1;
• il N.O. dell’ossigeno è -2 nella maggior parte dei casi, nei perossidi -1 e in OF2 +2;
Il gruppo I A è degli alcalini, il II A degli alcalino terrosi, vi sono poi i metalli di transizione caratterizzati dal riempimento degli orbitali d, il III A sono prevalentemente semimetalli e il VII A sono gli alogeni, che sono non metalli con elettronegatività molto elevata;
Nella reazione di ionizzazione un composto reagisce con l’acqua formando ioni positivi e negativi;