Definizione di atomo : L'atomo è la più piccola parte di un elemento, che ne conserva le caratteristiche.
L'orbitale più semplice è di forma sferica.
In un orbitale possono esserci 2 elettroni: 2 elettroni negativi di stessa massa dovrebbero respingersi. Quindi dovrebbe esserci una caratteristica che differenzia 2 elettroni, il moto di rotazione di essi. Questo moto di rotazione è di Spin.
Definizione di orbitale: regione di spazio entro cui è massima la probabilità di trovare al massimo 2 elettroni.
L'elettrone si può trovare all'interno dell'orbitale ma anche fuori.

Il numero di elettroni e il numero di protoni di un atomo sono uguali perchè l'atomo nella sua globalità è neutro.
es. C z:6 6p+ ; 6e-

Più atomi formano le molecole, mentre gli atomi sono formati da neutroni( carica neutrale), protoni (carica positiva) ed elettroni (carica negativa).

Verso la fine dell'Ottocento fu dimostrato che l'atomo era in realtà divisibile, essendo a sua volta composto da particelle più piccole.
L'atomo possiede le proprietà dell'elemento.
Gli atomi si differenziano tra di loro dal numero di particelle elementari (protoni, neutroni ed elettroni) che li compongono.
I protoni e i neutroni si trovano nel nucleo.
Vi sono 4 tipi diversi di orbitali (s,p,d,f). Ciascun tipo di orbitale ha forma diversa

Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email