Ominide 11269 punti

L’acqua e i suoi componenti


L’acqua è la sostanza più importante e preziosa che esista al mondo. È ovunque: nell’atmosfera forma le nubi; oceani, fiumi e laghi coprono ben ¾ della superficie terrestre. Gli esseri viventi sono in gran parte formati di acqua. L’acqua è un composto chimico formato da due gas insapori, inodori e… invisibili: l’ossigeno e l’idrogeno. Se due atomi di idrogeno si uniscono a uno di ossigeno si ha l’acqua.
L’ossigeno: L’ossigeno è l’elemento più abbondante in natura. Un quinto dell’aria che respiriamo e gli otto decimi dell’acqua che beviamo sono formati da ossigeno. È pertanto indispensabile per ogni forma di vita animale e vegetale. Fa parte di tutte le rocce: circa metà del peso della crosta terrestre è formato da ossigeno. E tuttavia è un gas inodoro, insaporo e… invisibile.
L’idrogeno: Il più leggero di tutti gli elementi è l’Idrogeno: infatti pesa 14 volte meno dell’aria. Per questa sua proprietà veniva un tempo adoperato per gonfiare i grandi dirigibili. È un gas inodoro, incoloro ed insaporo ed anch’esso…invisibile, come l’ossigeno. Se l’ossigeno è l’elemento più abbondantemente diffuso sulla terra, l’idrogeno è il più abbondante nell’Universo. Si pensa infatti che il Sole e le altre stelle siano formate per gran parte di idrogeno. L’idrogeno combinato con il carbonio, l’ossigeno e l’azoto è presente nel corpo di vegetali e animali. L’idrogeno brucia mescolandosi con l’ossigeno con una fiamma molto calda (fiamma ossidrica), che è in grado di saldare metalli e di tagliare corazze metalliche spesse mezzo metro. Le ricerche atomiche hanno di recente portato alla costruzione di una bomba di formidabile valore distruttivo: la bomba H.
Hai bisogno di aiuto in Inorganica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove