Ominide 1960 punti

Che cos’è l’intelligenza


L'intelligenza è uno strumento di cui siamo a disposizione che migliora l'adattamento all'ambiente, in primo luogo è la capacità di risolvere nuovi problemi, oppure di risolvere vecchi problemi in maniere innovative. L'intelligenza è anche implicata nello stabilire alcuni nuovi collegamenti o alcuni nuovi rapporti tra due o più elementi, come pure nel rilevare contrasti o relazioni problematiche tra essi.

Una classificazione recente anche ormai famosa è quello dello psicologo Howard Gardner, il quale afferma che non è presente solo un tipo di intelligenza ma addirittura 7 macro gruppi di intelligenza:
- l'intelligenza linguistica, ovvero quella che viene utilizzata per leggere i libri, per scrivere testi, per comprendere parole;

- l'intelligenza logico-matematica, ovvero quella usata nella soluzione di alcuni problemi matematici e nel ragionamento logico;
- l'intelligenza spaziale, ovvero quella che viene utilizzata nello spostarsi da un posto all'altro, né leggere le cartine geografiche, nel disporre le valigie nel portabagagli di una macchina in modo che occupano meno spazio possibile;
- l'intelligenza musicale, ovvero quella che viene utilizzata per cantare una canzone, per comporre una suonata, per suonare uno strumento, o semplicemente apprezzare la struttura di una canzone;
- l'intelligenza corporeo-cinestetica, ovvero quella che viene utilizzata per ballare, per giocare e fare sport;
- l'intelligenza interpersonale, ovvero quella utilizzata per relazionarsi ad altre persone, per comprendere i comportamenti, le motivazioni o le emozioni;
- l'intelligenza intrapersonale, ovvero quella utilizzata per capire se stessi, chi siamo, che cosa ci fa essere come siamo e come cambiamo nel tempo.
Hai bisogno di aiuto in Nozioni basilari?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email