Ominide 15557 punti

Tecniche di ingegneria genetica


Tecniche di ingegneria genetica: enzimi di restrizione che sono proteine che tagliano delle frequenze di DNA. Procedimento successivo LIGASI che consente di riassemblare le sequenze di nucleotidi che erano stati tagliati. Altre tecniche sempre nel campo di ingegneria genetica PCR polimery chain reaction: permette la sintesi degli acidi nucleici. Un’altra tecnica è elettroforesi su gel di agarosio (gel ricavato dalle alghe, usato anche per caramelle gelatina). È un gel dove vengono inserite delle sequenze di DNA. I filamenti di DNA più piccoli migrano più velocemente e stanno sotto, quelli più grandi migrano più lentamente e stanno sopra; tramite il colorante si riescono a distinguere dei filamenti di DNA. Servono nell’ingegneria genetica (produzione farmaci), nelle terapie geniche e nelle cellule staminali. Gli enzimi di restrizione derivano da alcuni microrganismi, esempio vacillus annoloucfecies per tagliare dei frammenti di DNA. Vengono catalogati questi enzimi formando delle banche dati riguardanti mappe di restrizioni (in base a come viene tagliato il DNA, si taglia e si reinserisce un altro pezzo come un montaggio) viene chiamato processo di Ligasi. Una delle prime proteine ottenute con questa tecnica è l’insulina umana. La tecnica PCR nelle fasi successive consente di raddoppiare e non solo dei filamenti di DNA: una serie di provette viene inserita in un termo circolatore che consente di raddoppiare e decapitare con dei cicli termici di alzamento e abbassamento di temperatura, filamenti di DNA. A 95° alcuni filamenti vengono interrotti, abbassando la temperatura a 45° si rimiscono e poi si portano a 70°. L’ingegneria genetica consente di cercare organismi viventi che contengono geni di altre specie, anche appartenenti a regni diversi esempio geni umani nei batteri OGM esempio in campo agronomico consente di essere più produttivo e forti e resistenti a freddo a malattie, è una selezione artificiale. Altri prodotti modificati esempio pomodori che marciscono più lentamente. Inserimento nel riso dei geni del narciso perché contiene provitamina A (carotene). Può ridurre biodiversità. OGM possono provocare allergie.
Hai bisogno di aiuto in Genetica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email