Video appunto: Cromatina

Cromatina



I cromosomi sono formati dalla cromatina nel suo stato più condensato, la quale è costituita da DNA e proteine istoniche. Esiste anche uno stato a filo di perle in cui la cromatina non è condensata, in cui le perle corrispondo all’unità fondamentale della cromatina: il nucleosoma, costituito da un core, formato da 8 istoni, intorno al quale il DNA compie un giro e mezzo.
Esternamente il nucleosoma è tenuto insieme da un altro istone chiamato H1, il quale interagisce con altri istoni H1 per favorire l’impacchettamento del materiale genetico. Come si può evincere gli istoni vengono indicati con la lettera H. Il core è costituito da due copie di istone H2A, di istone H2B, di istone H3 e H4. Per lo più tra un nucleosoma e l’altro vi deve essere DNA linker, libero, lungo circa 80 basi.

Gli istoni sono proteine molto antiche, individuabili ad esempio anche nei ricci di mare, e sono proteine basiche perché ricche di amminoacidi basici come la lisina, l’arginina e l’istidina. È indispensabile siano basiche e cariche positivamente perché i gruppi esterni della doppia elica hanno gruppi fosfato con carica negativa, si possono così creare legami tra i gruppi fosfato e tra gli istoni con carica positiva.
Si ricordi che il cromosoma corrisponde alla struttura che durante la riproduzione della cellula si compatta attraverso delle proteine e viene trasmessa alle cellule figlie.