Corra96 di Corra96
Habilis 3571 punti

Biotecnologie agrarie

Prodotti per la zootecnia e la veterinaria: Produzione di antibiotici, vaccini e ormoni destinati alla veterinaria. Un esempio è la produzione dell’ormone della crescita bovino, che consente un aumento di produzione di latte del 10-20%, e aumenti di peso negli allevamenti da carne. Questo trattamento è permesso solo negli USA.
Produzione di piante GM: per maggiori produzioni, resistenza ad insetticidi, resistenza a erbicidi, maggiore conservabilità.

Biotecnologie industriali

Sono importanti a due livelli:
-Miglioramento qualità e quantità dei prodotti creando OGM;
-Industria alimentare: aiuto in campo fermentativo.

Per quanto riguarda l’industria degli alimenti le possibilità di intervento sono divise in tre ambiti:
1. Qualità dei prodotti: determinare la quantità di elementi presenti in tracce che possono modificare le proprietà organolettiche degli alimenti, e analisi con sonde di DNA per rilevare la presenza di sostanze contaminanti;
2. Produzione materie prime: creare composti alimentari come dolcificanti e additivi;
3. Processi di trasformazione: produzione cibi solidi (formaggio) e bevande (vino, birra).
Per quanto riguarda altri prodotti industriali abbiamo la tecnologia degli enzimi, il cui uso spazia dal settore alimentare a quello dei detergenti.

Hai bisogno di aiuto in Genetica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email