pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

Prodotti della pesca


Pesci, crostacei e molluschi. Tutti i lipidi presenti sono di tipo strutturale, le fibrille del collagene sono più corte rispetto alla carne e quindi più facilmente digeribili. Le proteine sono al pari di quelle della carne. Abbondanti sono gli AA basici che alterano i valori organolettici del pesce se non consumato appena pescato in quanto la massima discesa del pH arriva a 6,7 che non riesce ad impedire la contaminazione endogena o esogena da parte di batteri. I pesci che vivono sul fondo hanno una maggiore probabilità di essere contaminati. L’acido linoleico non viene sintetizzato dal pesce e per questo deve essere assunto dall'esterno. Fosforo, calcio e iodio sono abbondanti. Tranne che per i pesci grassi il valore energetico è più basso di quello della carne. I molluschi (cozze e ostriche) sono un ottima fonte di ferro. Per legge dovrebbe inoltre essere riportata la zona di pesca con relative sottozone. La freschezza del pesce viene classificata in base all'occhio, branchie, muco e peritoneo. Le malattie associate a un consumo inappropriato di pesce contaminato da microrganismi sono infezioni e intossicazioni. Possono essere presenti biotossine lipo e idrosolubili con sintomi che vanno da fenomeni diarroici a paralisi.

Fosforo e magnesio


Il fosforo è abbondante nello scheletro e nei tessuti molli. La sua quantità nel corpo diminuisce fino a stabilizzarsi intorno ai 18 anni. Mentre nel calcio si aveva un andamento curvilineo per l’assorbimento tra l’introdotto e il netto per il fosforo l’andamento è rettilineo. Per quanto riguarda la relazione con il calcio maggiore è la concentrazione di questo elemento e minore e la quantità di fosforo assorbita. Questo valore viene influenzato anche dalla presenza della Vit D, maggiore è la concentrazione di questa vitamina e maggiore sarà l’assorbimento del fosfato.
La perdita maggiore si realizza mediante le urine.
L’assunzione raccomandata è in mg e non aumenta in gravidanza.
Il magnesio è abbondate nelle ossa e nel muscolo. E’in stretta relazione con l’acido fitico. Viene perso con le feci e l’urina.
Hai bisogno di aiuto in Evoluzione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017