Genius 4341 punti

Caratteristiche della vita

Gli esseri viventi sono tutti costituiti da almeno una cellula e sono formati da caratteristiche che nel loro insieme ci permettono di distinguere un essere vivente da uno non vivente. Una delle caratteristiche della vita è la cellularità.

Le cellule si distinguono in:
Procariote che sono quelle più semplici. Non hanno un vero e proprio nucleo e il loro DNA è sparso nel citoplasma e non è racchiuso in un involucro;
Eucariote che sono quelle più complesse. Hanno un vero e proprio nucleo in cui è racchiuso il DNA.

Un’altra caratteristica degli esseri viventi è il metabolismo cioè un insieme di reazioni chimiche che si svolgono nell’organismo.

Il metabolismo è diviso in due classi:
• Reazioni cataboliche (catabolismo): reazioni attraverso le quali da molecole grandi si ottengono molecole più piccole, attraverso la rottura di legami chimici. Durante questo processo viene liberata energia;

• Reazioni anaboliche (anabolismo): reazioni attraverso le quali da molecole piccole si ottengono molecole più grandi. Durante questo processo viene consumata energia, la stessa liberata durante il catabolismo.

Altra caratteristica degli esseri viventi è la riproduzione che varia a seconda che si tratti di cellule eucariote o procariote. Le cellule procariote si riproducono attraverso una divisione binaria (in due parti), mentre le cellule eucariote si dividono in cellule somatiche (le cellule di tutto il corpo) e cellule sessuali (gameti maschili e femminili). L’unione di queste cellule è detta fecondazione.

L’evoluzione è un’altra caratteristica della vita. Gli organismi viventi cambiano negli anni. Gli uomini si sono evoluti nel tempo perché il DNA ha subito delle modifiche. Il DNA infatti guida la sintesi proteica e le proteine determinano le caratteristiche somatiche di un individuo. Il DNA può cambiare la sua struttura e quindi le sue informazioni, ossia le sue proteine; in questo modo avviene un processo evolutivo.

Altre caratteristiche sono:
• l’omeostasi: meccanismi di controllo o regolazione che consentono di mantenere condizioni ambientali (interne) adeguate allo sviluppo dell’individuo;
• il movimento.

Hai bisogno di aiuto in Evoluzione?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email