Video appunto: Tipologie di vie di segnalazione

Tipologie di vie di segnalazione



Le vie di segnalazione possono essere:
• intrinseche, se vi sono segnali provenienti dal nucleo e dal RE, che innescano la fuoriuscita dal mitocondrio del citocromo C;
• estrinseche, se vi sono segnali provenienti da cellule del sistema immunitario. Questa via comprende però anche la via intrinseca.


Il destino cellulare dipende dall’equilibrio tra le proteine della famiglia Bcl-2, anti-apoptotiche, e le proteine pro-apoptotiche, che attivano la caspasi. In particolare se prevalgono le proteine Blc-2, la cellula non va incontro ad apoptosi perché tali proteine presentano un dominio che si associa alla membrana mitocondriale esterna, proteggendola. Se prevalgono invece le proteine pro-apoptotiche, come la Bax, la cellula va incontro ad apoptosi. Anche la Bax ha un dominio che si lega alla membrana mitocondriale esterna in alternativa alla Bcl-2. In comune tra tutte queste proteine è il dominio BH3.
Se prevalgono le proteine pro-apoptosi si attivano le caspasi, che presentano un sito attivo con delle cisteine e che sono in grado di tagliare altre proteine in corrispondenza di un residuo di acido aspartico. Sono normalmente presenti nelle cellule sotto forma di pro-caspasi. Le caspasi si distinguono poi in iniziatrici (2,8,9,10) ed esecutrici (3,6,7).