Kanakin di Kanakin
Eliminato 1338 punti

IL CITOPLASMA

Il citoplasma è costituito da una soluzione acquosa, nella quale sono immersi vari organuli cellulari e numerosi inclusi, quali ad esempio: prodotti insolubili di rifiuto, che devono essere espulsi dalla cellula, o sostanze che vengono immagazzinate come riserve per le esigenze della cellula.
La parte solubile del citoplasma è detta citosol. Essa forma la sostanza di base e contiene gli organuli cellulari. Il citosol è costituito per il 90% d'acqua, nella quale si trovano dispersi in soluzione tutti i materiali essenziali per la vita, come gli ioni e le piccole molecole, i sali organici e inorganici, gli zuccheri, gli amminoacidi, gli acidi grassi, i nucleotidi, le vitamine e i gas. Vi si trovano anche grosse molecole (soprattutto proteine) e in parte RNA che formano soluzioni colloidali. Una soluzione colloidale può essere un sol (non viscoso) o un gel (viscoso); spesso le regioni più esterne del citoplasma sono più simili a un gel.

Oltre che fungere da deposito di sostanze chimiche vitali, la sostanza di base del citoplasma è la sede in cui si svolgono i principali processi metabolici indispensabili alla vita della cellula.


I RIBOSOMI

I ribosomi, che si trovano nelle cellule eucariote, sono di circa un terzo più grossi di quelli delle cellule procariote.
Entrambi i tipi di ribosomi, tuttavia, sono composti da due subunità, formate da RNA ribosomale e da proteine. L'RNA ribosomale si unisce alle proteine all'interno del nucleo, ma le due subunità non si uniscono per formare il ribosoma finché non hanno raggiunto il citoplasma. I ribosomi sono coinvolti nella sintesi proteica. Alcuni ribosomi possono stare liberi nel citoplasma, ma la maggior parte di essi è attaccata al reticolo endoplasmatico, un sistema di membrane citoplasmatiche che formano dei tubuli e delle minuscole sacche. Le proteine sintetizzate sono spesso enzimi che svolgono la loro funzione all'interno delle membrane del reticolo o che sono "esportate" al di fuori della cellula.
Si è potuto osservare al microscopio elettronico che le cellule implicate nella produzione di enzimi, come per esempio le ghiandole deIl'intestino tenue che producono gli enzimi digestivi, hanno molti ribosomi attaccati al loro reticolo endoplasmatico. È possibile che una cellula di questo tipo contenga qualche milione di ribosomi. Alcuni ribosomi di piccole dimensioni, simili a quelli contenuti nei batteri, si trovano anche all'interno dei mitocondri e dei cloroplasti.

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità