Le prime cellule presenti sulla Terra erano caratterizzate dalla capacità di duplicarsi, dalla presenza di enzini e di una membrana (formata da proteine e avente una struttura di lipidi) che separa la cellula dall'esterno. I primi organismi erano pluricellulari (avevano cellule che svolgevano diverse funzioni) e comparvero 750 milioni di anni fa. Poi seguirono le colonie (forma intarmedia tra gli organismi unicellulari e quelli pluricellulari) aventi cellule collegate da filamenti citoplasmatici per farle somigliare a un organismo. Il corpo umano è formato da 200 diverse cellule. Nel mondo vi sono 5 categorie o regni:
-delle monere: comprende i procarioti;
-dei protisti: comprende gli eucarioti unicellulari sia autotrofi che eterotrofi (es: amebe, parameci, alghe, ecc...);
-dei funghi (organismi eterotrofi perché assorbono le molecole organiche dell'ambiente; ne fanno parte le muffe, i lieviti e i funghi);
-delle piante (organismi pluricellulari fotosintetici che prendono l'energia dal Sole e la trasformano in molecole complesse come i carboidrati, i lipidi e le proteine utili agli animali);

-degli animali (organismi eterotrofi pluricellulari che si nutrono di altri organismi per vivere; ne fanno parte gli invertebrati, cioè organismi senza colonna vertebrale, gli insetti e alcuni mammiferi).

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email