A&V1991 di A&V1991
Ominide 75 punti

La membrana nucleare

La cellula è delimitata dalla membrana nucleare detta anche citoplasmatica (rivestimento tra 7-9 nm )che avvolge la cellula e la separa dal'ambiente circostante, regolando lo scambio di materiali con l'esterno.
Essa è costituita da:
- Fosfolipidi: presenti sul lato esterno della membrana, legati ad un oligosaccaride detti glicolipidi, aventi funzione di riconoscimento cellulare;
- Proteine;
- Piccole quantità di gluicidi, in forma di gliproteine e glicolipidi;
- Molecole di colesterolo che la stabilizzano.

Nei procarioti la membrana è ricoperta da un rivestimento protettivo detto parete cellulare, assente negli eucarioti animali e presente con doppia parete negli eucarioti vegetali: la parete primaria detta pectina, e la parete secondaria, detta cellulosa.
La membrana svolge 4 funzioni:
- Strutturale: separazione tra ambiente interno ed esterno;
- filtro selettivo: rende possibile il transito controllato delle sostanze, impedendo l'ingresso delle sostanze dannose;

- superficie di comunicazione con l'esterno: scambio di informazioni tra l'ambiente intra-extra cellulare, oltre all'interazione fisica cpn le strutture cellulari circostanti;
- superficie catalitica: abbondante presenza di enzimi, in gan parte responsabili della produzione di messaggeri intracellulari.
La membrana cellulare, partecipa a due funzioni:
- esocitosi: secrezione;
- endocitosi: ingestione di sostanze esterne tramite la formazione di vescicole.
Inoltre la membrana cellulare svolge funzione di "omeostasi cellulare", ovvero permeabilità selettiva della membrana. Infatti essa è semipermeabile, cioè può essere attraversata dalle molecole polari come acqua ed etanolo, ma non può essere attraversata da grosse molecole polari, come ioni e glucosio.

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email