Ominide 320 punti

La parte fluida del citoplasma è detta citosol, che contiene i ribosomi per la sintesi proteica e numerose altre proteine. Nelle cellule eucariote la metà del citoplasma è popolato da organuli.
Il citoscheletro è dentro il citosol e permette alla cellula il movimento dandole anche una struttura di sostegno, in più gran parte degli organuli non possono muoversi poiché sono intricati nella fitta rete di filamenti che compongono il citoscheletro. Tre sono i gruppi di filamenti:
1) i microtubuli, i filamenti più grandi (circa 22 nm) sono formati da due monomeri: tubuline, dunque assemblati diventano così dimeri. La loro funzione è quella di dirigere il movimento delle vescicole e di tutti gli organuli presenti fra il loro reticolo.
2) i filamenti intermedi di dimensione da 7 a 11 nm mantengono retta la struttura della cellula, sono maggiormente nelle cellule della pelle.

3) i filamenti di actina o microfilamenti sono i più piccoli (circa 6nm), la proteina globulare che possiedono è l'actina. Essa è soprattutto presente nelle cellule animali e assembla o dissembla i filamenti guardando alla necessità della cellula. Può formare un reticolo o lunghi filamenti e la loro funzione è propriamente quella del movimento: sia della cellula sia degli organuli interni.

Hai bisogno di aiuto in La cellula?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email