Ominide 1576 punti

Carboidrati, lipidi e proteine


I composti organici contengono atomi di carbonio ciascuno dei quali forma 4 legami covalenti e possono presentarsi sotto forma di polimeri, molecole molto lunghe, formate da monomeri, molecole che si ripetono.

I carboidrati sono molecole biologiche formate da C, H, O e sono fonti di energia per la cellula e questa energia può essere prontamente utilizzabile o può essere una riserva energetica ed alcuni hanno una funzione strutturale. Queste i carboidrati si dividono in:

    -monosaccaridi ovvero zuccheri semplici come ad esempio glucosio, fruttosio e galattosio.
    -disaccaridi ovvero l'unione di due unità semplici ad esempio il saccarosio e il lattosio.
    -polisaccaridi che sono formati da numerosi unità semplici in particolare il monomero il glucosio come ad esempio l'amido che ha la funzione di riserva nei vegetali, la cellulosa che la funzione strutturale nei vegetali e il glicogeno che ha la funzione di riserva negli animali.

I lipidi costituiscono le membrane della cellula infatti hanno una funzione strutturale ma oltre a questo hanno una funzione di riserva energetica, quella protettiva, quella isolante termico, quella del impermeabilizzante, quella della segnalazione chimica tra cellule.
I lipidi si dividono in:

    -grassi, i più comuni sono i trigliceridi che derivano dall'unione di tre catene di acidi grassi con una molecola di glicerolo. Questi grassi possono essere saturi, di origine animale, o insaturi, di origine vegetale.
    -cere
    -fosfolipidi: glicolipidi che sono formati da una testa polare idrofila e da una coda apolare idrofoba.
    -steroidi in cui gli atomi di si formano una molecola ad anello il colesterolo è lo steroide più comune.

Le proteine sono polimeri di amminoacidi, prodotte nei ribosomi grazie al RNA messaggero di trasporto su indicazione dell'informazione genetica presente nel DNA, e di questi aminoacidi ce ne sono 20 tipi diversi.
Queste proteine svolgono diverse funzioni per esempio facilitano le reazioni chimiche, formano alcune strutture delle cellule del corpo, regolano l'entrata e l'uscita delle sostanze dalle cellule, trasportano sostanze e difendono l'organismo.
Queste proteine presentano diversi livelli di struttura visto che possono subire la denaturazione; questi livelli sono 4:
    primaria: sequenza di amminoacidi
    secondaria: ripiegamento semplice nello spazio ad elica o a foglietto ripiegato
    terziaria: ripiegamento tridimensionale complesso
    quaternaria: presente nelle proteine formate da più catene di amminoacidi
Hai bisogno di aiuto in Biochimica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email