Ominide 16924 punti

Metabolismo


Il metabolismo di un organismo è dato dall’insieme delle reazioni che avvengono all’interno della cellula e si divide in anabolismo e catabolismo. L’anabolismo consiste in reazioni, spesso riduttive, che comportano la formazione di molecole complesse, dette anaboliti, a partire da precursori semplici: per tali processi è richiesta energia; perciò le reazioni anaboliche sono endoergoniche. È costituito dall’insieme di reazioni di sintesi delle molecole organiche più complesse (proteine, acidi nucleici, carboidrati ecc.). Il catabolismo consiste in reazioni, spesso ossidative, che comportano la formazione di molecole semplici, dette cataboliti, partendo da sostanze complesse durante tali processi viene prodotta energia; perciò le reazioni cataboliche sono esoergoniche. Durante le reazioni cataboliche l’energia viene liberata sotto forma di energia chimica (ATP) e di energia termica (calore). Tutti gli organismi hanno bisogno per vivere di una fonte di energia e di una fonte di carbonio, per tutti i diversi organismi si possono classificare anche in base alle fonti primarie di energia e di carbonio che utilizzano. L’energia prodotta nei processi catabolici serve alla cellula per effettuare tre attività fondamentali:
Per i processi anabolici;
Per il trasporto di sostanze attraverso la membrana cellulare e anche all’interno o all’esterno dei suoi organuli;
Per riprodursi e per muoversi.
Hai bisogno di aiuto in Anatomia e Fisiologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email