Il Sud-Est asiatico comprende: Filippine, Indonesia, Singapore, Malaysia, Brunei, Cambogia, Vietnam, Laos, Thailandia e Myanmar (Birmania). Il territorio di questa regione è diviso in tre aree:
-l'area peninsulare occupata dell'Indocina;
-l'area insulare occupata da Filippine, Isole della Sonda, Borneo, Sumatra e altre isole;
-gli ampi spazi marini che sono l'attrazione principale di questa regione.
Monti: Barisan, Kinabalu.
Mari: Cinese Meridionale, di Banda, di Celebes, di Timor, degli Arafura, di Giava, di Flores.
Stretti: di Sumatra e delle Molucche.
Fiumi: Rosso, Mekong, Irrawaddy, Menam.
Isole: Giava, Borneo, Celebes, Sumatra.
Arcipelaghi: Filippine, Molucche, della Sobda.
Penisole: Indocina e Malacca.
Golfi: del Siam, di Martaban e del Tonchino.
Clima: caldo-umido nella fascia equatoriale (soprattutto sulle isole) con temperature elevate e precipitazioni frequenti mitigate dai monsoni e dai tifoni.

Nel Sud-Est asiatico vi sono diversi tipi di paesaggi:
-foresta monsonica;
-foresta pluviale (lungo la fascia equatoriale);
-foresta amazzonica piena di piante di caucciù;
-foresta di mangrovie (lungo le coste);
-savana umida (sulle coste del Mar Cinese Meridionale) ricca di bambù.
La popolazione-composta prevalentemente da Europei, Cinesi, Malesi e Indiani-vive in grandi metropoli (come Manila nelle Filippine e Jakarta in Indonesia) o in villaggi agricoli.

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità