Ominide 2387 punti

La cristallizzazione può avvenire:
1. Per solidificazione: raffreddamento di materiali puri
2. Precipitazione ed evaporazione da sostanze sciolte in acqua
3. Per brinamento da vapori
4. Per sublimazione da vapori caldi
5. Per attività biologica
6. Per trasformazioni solido
Gli ultimi minerali a solidificare non sono mai perfetti ma amorfi (non hanno un abito cristallino perfetto ma individuabile attraverso angoli e simmetrie)
Classificazione fisica:
1. Durezza: capacità di scalfire un minerale e si misura con la scala di Mohs (valori crescenti da 1: Talco a 10: Diamante)
2. Lucentezza: come il minerale interagisce con la luce, varia da opava a vetrosa. Si divide in:
- Metallica: assorbimento totale della luce (opaca)
- Non metallica: corpi più o meno trasparenti
3. Colore: può dipendere dalla composizione chimica (idiocromatici) o dalla presenza di impurità (allocromatici). Colore striscio (traccia su una tavoletta di ceramica)

4. Birifrangenza: capacità di deviare la luce e sdoppiare l’immagine sottostante
5. Magnetici
6. Associazioni: spazi riempiti: cavità (geode), suoperfici piane (druse).
7. Sfaldatura: tendenza a rompersi per urto con superfici piane, parallele o a più facce. (divesa foza legami tra atomi)
8. Densità: massa del minerale.
9. Dimensioni: micro/macro cristalli
10. Forma: reticolo ordinato, forma geometrica ben precisa

Hai bisogno di aiuto in Geologia?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email