Tutor 46971 punti

Cronaca familiare


Cronaca familiare è un celebre film girato dal regista Valerio Zurlini nel corso dell'anno 1962; si tratta di un film, le cui vicende sono basate sul romanzo omonimo autobiografico di Vasco Pratolini. Questo capolavoro cinematografico ha vinto il Leone d’oro alla Mostra del Cinema di Venezia e l’anno successivo anche il Nastro d’argento. La storia che viene raccontata è quella di due fratelli - interpretati da due attori come Marcello Mastroianni e Jacques Perrin - le cui esistenze prendono vie differenti in seguito alla morte della madre.

In seguito i due fratelli, per via di questioni familiari complicate, vengono riuniti. Il film riprende tutte le vicende principali del romanzo omonimo di Vasco Pratolini ed è considerato come uno dei film più commoventi del cinema italiano.



Trama del film


Il film Cronache familiari inizia con una telefonata ricevuta da Enrico, il quale viene a conoscenza della morte del fratello Lorenzo. Da questo momento in poi l’uomo inizia ricordare tutti i principali momenti trascorsi in compagnia del fratello, sia quelli difficili sia quelli tranquilli. Alla morte di sua madre Enrico è stato educato amorevolmente da sua nonna, mentre Lorenzo è vissuto con un aristocratico del luogo che lo affida alle cure di un maggiordomo. Dopo essersi riuniti nella città di Firenze nel corso degli anni Trenta, Lorenzo che è molto viziato, viene mantenuto da Enrico che ama e odia intensamente il fratello allo stesso tempo.

E’ proprio la notizia della malattia e della morte del fratello minore che farà manifestare in maniera aperta ad Enrico tutto l’affetto che prova nei confronti del primo.
Hai bisogno di aiuto in Cinema?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email