gaiabox di gaiabox
Ominide 3551 punti

La temperatura dell' aria è un parametro che condiziona in modo notevole la distribuzione degli esseri viventi: i luoghi della Terra con le temperature più "estreme" (Poli, deserti) sono anche quelli dove la biomassa è minore, dove c'è meno vita. La temperatura dell'aria non è mai costante, ma varia nel tempo e nello spazio. Analizzando i dati delle osservazioni meteorologiche in generale, possiamo infatti osservare che la temperatura cambia in continuazione da un giorno all'altro e anche all'interno della stessa giornata, così come varia ancora più significativamente da una stagione all'altra (variazione nel tempo).
Ma possiamo anche notare che la temperatura, misurata nello stesso istante, è diversa da una regione all'altra della Terra; ciò accade spesso anche se i punti di misurazione sono molto vicini: per esempio la temperatura dell'aria cambia salendo anche di pochi metri, così come è diversa anche quella del terreno sottostante (variazioni nello spazio). Per tutte queste ragioni la temperatura e in modo particolare le sue variazioni sono molto importanti per la vita del pianeta. Conoscerne l'andamento è altrettanto. importante per le attività umane: dall'agricoltura all'allevamento, alla necessità di riscaldare o di raffreddare le nostre abitazioni.

Le variazioni di temperatura nel tempo prendono il nome di escursioni termiche, le quali vengono ulteriormente distinte in due tipologie:
1. escursioni termiche stagionali,

2. escursioni termiche giornaliere.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email