Habilis 4634 punti

Il tempo della Terra


Il tempo è una condizione momentanea dei vari elementi meteorologici in una località particolare.

Il clima è la media delle condizioni meteorologiche di una determinata regione, rilevate in un arco convenzionale di tempo di 30 anni.

Le condizioni climatiche di una regione sono definite considerando alcuni elementi (temperature medie, escursioni termiche, piovosità ecc.), i cui valori sono influenzati dai cosiddetti fattori del clima (latitudine, altitudine, vicinanza o lontananza dalle grandi masse d’acqua, correnti marine, esposizione topografica, disposizione del rilievo, presenza di vegetazione).

I diversi climi della Terra sono stati classificati da Kòppen, considerando in particolare le associazioni vegetali, i valori medi di temperatura, l’entità delle precipitazioni.
Si distinguono cinque classi climatiche, a loro volta divise in numerosi tipi climatici.
Le cinque classi climatiche sono:

• climi megatermici umidi (equatoriale umido, della savana, monsonico);

• climi aridi (desertico caldo, desertico freddo, predesertico);

• climi mesotermici (sinico, meditérraneo, temperato fresco);

• climi microtermici (freddo a estate calda, freddo a inverno prolungato);

• climi nivali (seminivale, del gelo perenne, di alta montagna).

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email