Ominide 1747 punti

LA STRUTTURA DEL SOLE

Gli astrofisici hanno costruito un modello probabile della struttura interna del Sole, perché non è possibile studiare direttamente la parte interna. Il Sole è formato da:

  • Nocciolo è la regione centrale, ha un raggio pari a 1/4 del raggio totale e ha una temperatura di circa 15 milioni di K. La materia si trova allo stato di plasma e avvengono le reazioni nucleari che trasformano l'idrogeno in elio.

  • La
  • zona radiativa assorbe l'energia del nucleo e la trasmette agli stati più esterni mediante il processo di irraggiamento.

  • La
  • zona convettiva trasferisce il calore dalla zona radiativa alla superficie per convezione. È uno strato composto da gas caldo formato da atomi liberi di muoversi. Le correnti convettive portano l'energia dall'interno alla fotosfera.

  • La
  • fotosfera è uno strato gassoso e corrisponde alla superficie visibile del Sole. Ha una temperatura di 6000 K che determina il colore giallo. Sono visibili i granuli, cioè delle zone più luminose e più calde che corrispondono alle correnti convettive, essi durano pochi minuti e poi scompaiono.

  • La
  • cromosfera è un sottile involucro costituito da gas rarefatto. Ha temperatura media di 10.000 K e il colore rosso è dovuto agli atomi di idrogeno a bassa pressione.

  • La
  • corona è costituita da gas rarefatti fortemente ionizzati e diventa più rarefatta man mano che ci si allontana dalla superficie. Il flusso di particelle che sfuggono dalla corona prende il nome di vento solare e si diffonde in tutto il Sistema Solare.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Calendario Scolastico 2017/2018: date, esami, vacanze