Video appunto: Pianeta Terra


Il pianeta terra



Il pianeta Terra è il terzo pianeta del Sole e quinto pianeta più grande del sistema solare in termini di dimensioni e massa. La caratteristica fondamentale del pianeta Terra è che i suoi ambienti sono gli unici luoghi nell'universo conosciuti per ospitare la vita.
Vista da un altro pianeta del sistema solare, la Terra apparirebbe luminosa e di colore quasi blu.
Mediante l’utilizzo di un telescopio, si possono osservare le sue caratteristiche atmosferiche, principalmente i vorticosi modelli di nuvole bianche di media latitudine e le tempeste tropicali che si estendono intorno al pianeta. Le regioni polari appaiono di un bianco brillante a causa delle nuvole al di sopra e della neve e del ghiaccio al di sotto.
Sotto le nuvole appaiono gli oceani blu-neri molto più scuri del pianeta Terra, interrotti da occasionali macchie di terre desertiche. I paesaggi verdi che ospitano la maggior parte della vita umana non sono facilmente visibili dallo spazio. Esse costituiscono una frazione modesta della superficie terrestre, ma spesso sono oscurate dalle nuvole.
Gli scienziati hanno applicato delle tecniche per lo studio del pianeta Terra che non erano ancora stati utilizzati. Tutto ciò permette di avere più informazioni sulla sua composizione. Ma anche capire quali sono i meccanismi mediante i quali i pianeti in generale si raffreddano, mediante i quali vengono generati i loro campi magnetici.

ricerca di geografia astronomica sul pianeta Terra

Altre caratteristiche



La superficie del pianeta Terra è tradizionalmente suddivisa in sette masse continentali: Africa , Antartide, Asia, Australia, Europa, Nord America e Sud America. Questi continenti sono circondati da quattro corpi idrici principali: gli oceani Artico, Atlantico, Indiano e Pacifico. E’ più conveniente considerare parti separate della Terra in termini di strati concentrici. Estendendosi dall'interno verso l'esterno, questi sono il nucleo, il mantello, la crosta, l' idrosfera (prevalentemente gli oceani, l' atmosfera (stessa divisa in zone sferiche come la troposfera e la stratosfera, dove si trova l' ozono che ha la funzione di creare uno scudo contro i raggi ultravioletti del sole) e la magnetosfera (un'enorme regione nello spazio in cui il campo magnetico terrestre domina il comportamento delle particelle caricate elettricamente provenienti dal Sole).
Il pianeta Terra è circondata da uno strato sottile di atmosfera, comunemente chiamato aria, costituito da una miscela di gas, principalmente azoto molecolare (78%) e ossigeno molecolare (21%). Sono presenti anche quantità molto più piccole di gas come argon (quasi l'1%), vapore, anidride carbonica ,metano e particelle solide e liquide in sospensione. L'alto contenuto di ossigeno dell'atmosfera terrestre è fuori dall'ordinario. L'ossigeno è un gas altamente reattivo che, nella maggior parte delle condizioni del pianeta, sarebbe combinato con altre sostanze chimiche nell'atmosfera, nella superficie e nella crosta. Viene infatti alimentato in continuo da processi biologici. I gas dell'atmosfera si estendono dalla superficie della Terra ad altezze di migliaia di chilometri. Esso è un flusso di particelle cariche che fluisce verso l'esterno dalle regioni più esterne del Sole.
Mentre l' idrosfera terrestre è uno strato d'acqua discontinuo presente sulla superficie del pianeta. Comprende tutte le acque superficiali liquide e ghiacciate, le acque sotterranee trattenute dal suolo e nella roccia e il vapore acqueo atmosferico. L 'idrosfera è essenziale per tutta la vita. La maggior parte dell'acqua dolce rimanente è costituita da acque sotterranee trattenute nel suolo e nelle rocce; meno dell'1% di esso si verifica nei laghi e nei fiumi. In termini percentuali, il vapore acqueo atmosferico è trascurabile, ma il trasporto dell'acqua evaporata dagli oceani sulle superfici terrestri è parte integrante del ciclo idrologico che rinnova e sostiene la vita.
Il ciclo idrologico del pianeta Terra comporta il trasferimento di acqua dagli oceani, attraverso l'atmosfera, ai continenti e di nuovo agli oceani sopra e sotto la superficie terrestre. Il ciclo include processi come precipitazione, evaporazione, traspirazione, infiltrazione, percolazione e deflusso. Circa un terzo dell'energia solare che raggiunge la superficie terrestre viene spesa per evaporare l'acqua dell'oceano.

A cura di Anny.