Habilis 1829 punti

La linea del cambiamento di data

Il tredicesimo fuso, quello opposto al primo, è diviso in un giorno diverso: a est, e cioè verso le Americhe, è il giorno precedente a quello in cui si trova a ovest, verso l’Asia.

La linea che divide il tredicesimo fuso (con un andamento che non segue sempre il meridiano) si chiama linea del cambiamento di data. Per esempio, da un lato della linea sono le 17 di domenica 4 maggio e dall’altro lato sono le 17 di lunedì 5 maggio.
Se una nave o un aereo attraversa la linea andando dall’America all’Asia, e cioè se si muovono da est verso ovest, i viaggatori devono spostare la data al giorno successivo, se al contrario vanno dall’Asia verso l’America, da ovest verso est, bisogna ripetere la data del giorno precedente.

Supponiamo che sul meridiano di Greenwich (cioè tutto il primo fuso) sia mezzanotte di una domenica, nella località a ovest verso l’atlantico e gli Stati Uniti d’America, è ancora domenica. Ad esempio a Boston è tardo pomeriggio della domenica. Andando ancora ad ovest, sulla costa del pacifico è primo pomeriggio di domenica, e arrivati ormai sul meridiano opposto a Greenwich è mezzogiorno di domenica.

Se da Greenwich ci spostiamo al contrario verso est, troviamo che sull’Europa orientale e il medio oriente è già lunedì anche se ancora notte fonda, tra l’India e la Cina è mattina presto (di lunedì), in Giappone è tarda mattina, e sul meridiano opposto a Greenwich è mezzogiorno di lunedì.

Dunque, la linea del cambiamento di data ha una ragione ben precisa di esistere. Sarebbe assai più bizzarro se la linea del cambiamento di data non ci fosse. In quel caso, infatti, se possedessimo un aereo così veloce da consentirci in pochi minuti di tornare al fuso orario di Greenwich facendo il giro della terra e mettessimo a posto le lancette dell’orologio mano a mano che passiamo sui fusi che scorrono sotto di noi, ci ritroveremmo nel giorno precedente o in quello successivo (a seconda del verso scelto per fare il giro del pianeta).

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email