Ominide 4103 punti

L’effetto serra

L’effetto serra è un fenomeno naturale che determina il riscaldamento sia della superficie terrestre, sia degli strati inferiori dell’atmosfera.
I principali gas coinvolti in questo fenomeno sono il vapor d’acqua, il diossido di carbonio (CO2) e il metano. Essi, come gli altri gas serra, sono trasparenti alla radiazione riemessa dalla superficie terrestre verso l’atmosfera. Parte dell’energia solare rimane quindi intrappolata negli strati inferiori dell’atmosfera, e la riscalda. La quasi totalità delle forme di vita note non potrebbe sopravvivere in assenza di effetto serra; tuttavia, una sua intensificazione eccessiva potrebbe avere effetti devastanti.
Diversi studi mostrano che le attività umane hanno contribuito a incrementare l’effetto serra durante gli ultimi duecento anni. Il livello di diossido di carbonio nell’atmosfera ha subito un’impennata a partire dal 1850. La maggior parte di questo gas deriva dall’utilizzo dei combustibili fossili, che rappresentano la nostra principale fonte energetica.

In realtà, come sostengono alcuni scienziati, è probabile che l’impatto della specie umana sul clima globale abbia origini più remote.L’utilizzo del fuoco, prima, e lo sviluppo dell’allevamento e dell’agricoltura hanno causato una riduzione della copertura vegetale del pianeta.

Hai bisogno di aiuto in Geografia astronomica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email