Video appunto: Foscolo, Ugo – Sonetto "Alla Sera"

Foscolo – Sonetto "Alla Sera"



Il sonetto “Alla Sera” è stato composto da Ugo Foscolo, uno dei maggiori esponenti del Neoclassicismo e del Romanticismo Italiano.

Questo sonetto è prettamente romantico.
Questa poesia è piena di sentimenti ed emozioni che il poeta prova per la sera, la quale gli ispirava serenità e pace interiore, facendogli dimenticare l’inquietudine che agitava il suo animo.


Il poeta, con questo sonetto, vuole esprimere le emozioni quando contemplava l’arrivo della sera.

Ci racconta che per lui la sera era l’immagine della pace eterna, e anche quando preannunciava la neve, portando delle ombre inquietanti, la sera era sempre desiderata perché sapeva raggiungere dolcemente le parti più intime del suo cuore.
La sera faceva andare il poeta sulle tracce della morte, ma allontanava anche molte preoccupazioni.
Il poeta dice anche che mentre contemplava la pace della sera, si acquietava quello spirito travagliato che si agitava dentro di lui.