maikli di maikli
Ominide 41 punti

Ugo Foscolo sintesi

Ugo Foscolo nasce a zante nel 1778 da un medico veneziano e una donna reca. Dopo la morte del padre si trasferiscono a Venezia dove continua i suoi studi e subisce una forte influenza dagli ideali illuministici e da napoleone. Da quest’ultimo avrà una forte delusione causata al trattato di Campoformio, in cui napoleone cede Venezia all’imperatore austriaco, a cui seguirà una depressione che è evidente nel romanzo “le ultime lettere di Jacopo Ortis”. Nel romanzo è rappresentato l’alter ego dell’autore senza patria che non lotta per l’amore di Teresa perché secondo lui i figli sarebbero stati privi della libertà e ciò per Foscolo equivale a morire lentamente. Nel romanzo Ortis preferisce il suicidio (che per Foscolo rappresenta la fedeltà di un uomo ai suoi ideali) ad una vita da schiavo. Il romanzo è epistolare ed è quindi presente linguaggio comunicativo, molto simile a quello parlato. I temi fondamentali sono quelli dell’esilio, della patria, la tomba illacrimata; la morte è vista in tutta la sua drammaticità perché il poeta pensa che dopo la morte ci sia il nulla eterno (principio dell’illuminismo) e che nessuno lo ricorderà. Foscolo però non si abbandona a questo cupo pessimismo e reagisce alle concezioni materialistiche, ma non negandole, bensì superando i confini materiali della nostra esistenza attraverso le "aspirazioni eterne", un complesso di miti quali la Bellezza, la Patria, la Libertà, l'Amore, la Poesia, l'Eroismo, la Gloria, l'Immortalità che egli, dal punto di vista razionale, considera "illusioni", perché non le ritiene realtà concrete, ma sul piano del sentimento costituiscono le uniche motivazioni capaci di dare senso alla vita. Infatti nei sonetti e nelle odi la morte non è più vista in maniera tragica se la tomba sarà compianta e c’è dunque una speranza (chiamata corrispondenza di amorosi sensi). I sonetti e le odi rappresentano la tendenza neoclassista della poesia foscoliana. Esse sono, infatti, caratterizzate da uno stile alto ed elegante ricco di inversioni e latinismi con un lessico aulico e sublime.

Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email