Elo1218 di Elo1218
Ominide 3675 punti

Foscolo – “In morte del fratello Giovanni”



Il sonetto “In morte del fratello Giovanni” è stato composto dal poeta Ugo Foscolo, uno dei maggiori esponenti del Neoclassicismo e del Romanticismo italiano.
Questo sonetto è prettamente romantico. Questa poesia è piena di sentimenti e di emozioni che il poeta prova quando pensa al fratello, che è morto nel fiore degli anni per i troppi debiti dovuti al gioco.


Ugo Foscolo
scrisse questa poesia per il fratello Giovanni, che si suicidò per i troppi debiti dovuti al gioco.

Questo sonetto ci racconta che un giorno il poeta non sarebbe più andato come un esolo da un popolo a un altro, ma sarebbe ritornato nella sua patria; sarebbe andato nella tomba del fratello, si sarebbe seduto in essa e avrebbe iniziato a piangere per la vita del fratello morto in giovane età.

Soltanto adesso la madre, trascinando a stento il suo corpo sulla tomba del figlio, parlava di Ugo con l’altro figlio morto, ed Ugo da lontano cercava di tendere le braccia per salutarli.
Come suo fratello Giovanni, che ha avuto molte preoccupazioni, anche il poeta sentiva quella tempesta e sperava che quando sarebbe morto avrebbe trovato la pace; sperava anche che quando sarebbe morto in dei paesi stranieri, questi avrebbero dato il corpo alla madre.
Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email