In morte del fratello Giovanni




La lirica In morte del fratello Giovanni è stata scritta da Ugo Foscolo, noto autore del Romanticismo italiano, nato nel 1778 a Zante e morto a Londra, in esilio, nel 1827. Il componimento è un sonetto, quindi composto da due quartine e due terzine in versi endecasillabi che rimano tra loro. Il linguaggio è ricco di figure retoriche: la sineddoche, come le “palme tendo” significa che il poeta stende le mani deluse perché non può più riabbracciare la sue famiglia.
Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email