Ominide 1586 punti

Foscolo - Caratteristiche Stilistiche E Sonetti

E’ difficile etichettarlo: difficilmente lo si può definire solo Neoclassico o già Romantico, perché le caratteristiche di queste due correnti in lui si fondono.
Foscolo aggiunge qualcosa rispetto a Manzoni, che invece rappresenta in pieno il Neoclassicismo:
di Neoclassico, Foscolo possiede la ripresa di schemi, tematiche, stile, metrica, arcaismi, e ricalca la classicità con il menzionare figure mitologiche quali Venere; essendo nato a Zante, isola greca, guardava a questa cultura, e proprio il sonetto dedicato a questa città rappresenta la connessione tra l’autore e la grecità.
di Romantico, ci sono le prime allusioni al phatos, l’empatia,il coinvolgimento personale dei sentimenti.

Foscolo rappresenta pertanto il mediatore tra due tendenze: chiude l’Illuminismo e anticipa il Romanticismo, come Tasso che chiuse il Rinascimento e anticipò il Barocco.

Le opere che meglio rappresentano l’identità di Foscolo e il suo riprendere e attualizzare la classicità sono i sonetti in quanto è possibile rintracciare al loro interno elementi di tradizione, di rivisitazione e i anticipazione del romanticismo. Questi sono stati composti nel periodo in cui si trovava a Milano e non hanno una sola tematica ma seguono due filoni principali: la tematica amorosa e quella politica e civile (che si declina anche nella celebrazione di miti della classicità), che spesso e volentieri si intrecciano.

Hai bisogno di aiuto in Ugo Foscolo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email