Video appunto: Sequenze, romanzo e racconto

Il testo narrativo



Storia e racconto



Autobiografie, cronache, racconti di eventi privati, sono tutte tipologie di testo narrativo che è una narrazione di eventi avvenuti in un determinato tempo e luogo (reale o immaginario) con determinati personaggi raccontati da un narratore esterno o interno alla vicenda.
I principali generi narrativi odierni sono il racconto e il romanzo. Questi 2 generi differiscono per pochi aspetti ma il principale è la lunghezza, infatti se il racconto ha una forma narrativa molto breve, il romanzo ha una formula narrativa più lunga; un altro aspetto molto importante sono i personaggi che nel racconto sono pochi, con una descrizione scarna e con poche peripezie mentre nel romanzo troviamo molti personaggi le cui storie si intrecciano tra di loro con descrizioni molto dettagliate.


Le sequenze



Un testo narrativo si può suddividere in varie sequenze: piccole parti del racconto che mantengono un senso logico. Si ha un cambio di sequenza ogni volta che un personaggio entra o esce di scena, ogni volta che cambia l'azione svolta e ogni volta che cambia il luogo e il tempo della vicenda. Le sequenze possono essere statichequando non si nessun cambiamento nella storia, dinamico quando durante la sequenza si ha uno sviluppo della storia, narrative quando viene descritto un evento, dialogiche quando i personaggi parlano tramite il discorso diretto, riflessive quando i personaggi pensano o esprimano la propria opinione su un determinato argomento e descrittive quando viene descritto un luogo o un momento.