Ominide 3880 punti

La produzione in versi



Naturalmente resta viva la produzione in versi per tutto il Quattrocento sia in volgare, secondo il modello petrarchesco, che in latino. Al tempo dei Medici, nel periodo del carnevale, le strade di Firenze si animavano di carri che intonavano con accompagnamento musicale, componimenti caratterizzati dalla struttura metrica della ballata, detti “canti carnascialeschi” il quale fu praticato anche dalle più grandi personalità politiche.
Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email