François Rabelais nacque a Chinon il 4 febbraio del 1493 o 1494 e morì a Parigi il 9 aprile del 1553. È stato uno scrittore e umanista francese.

Rabelais ha contribuito a favorire la cultura umanistica. Le sue idee pedagogiche sono contenute in un’opera comico-fantastica intitolata “Gargantua e Pantagruele”. Ricorrendo alla satira e all’ironia, egli vuole mettere in ridicolo la cultura medievale mentre esalta la cultura umanistica.

Satira → composizione poetica con carattere moralistico e comico, attraverso il quale si vogliono esaltare i vizi e gli atteggiamenti sbagliati di qualcuno.

Trama dell’opera comico-fantastica:
«Un re e una regina avevano un figlio: Gargantua e per educarlo lo affidano ad un maestro che si rivela un fallimento in quanto trasmetteva al principe un’educazione di stampo medievale, rimanendo ignorante. Moglie e marito guardarono un paggio con un po’ di invidia perché era stato educato da un maestro umanista con una cultura raffinata e un’ottima eloquenza. Il figlio, invece, aveva ricevuto delle nozioni aride senza senso. Allora decisero di inviarlo a Parigi e affidarlo a Pornocrate (precettore classico). Scoppiò una guerra tra il regno di suo padre ed un regno vicino e il principino fu costretto a tornare in patria. Dopo la vittoria, fondò una comunità educativa “L’Abbazia di Thelema”, dove tutti dovevano ricevere la sua stessa educazione. Si sposò ed ebbe un figlio che venne educato nel suo stesso modo.»


Il motto della scuola di Gargantua è:
“Fate quello che vi pare”
⇄ è il principio umanistico del “costruisci te stesso”
⇄ cioè non prendere alla lettera, ogni ragazzo deve formarsi grazie alle sue capacità (l’uomo forma se stesso grazie alle sue potenzialità).
⇄ questo motto vuol dire che la maniera migliore di formare i giovani è quella di insegnare una cultura umanistica: insegnando le 7 arti liberali aggiungendo l’ebraico e il greco;
⇄ Quindi i principi pedagogici sono una critica al pedantismo medievale.

Rabelais fu accusato anche di enciclopedismo perché oltre alla formazione sugli studi humanitas voleva anche, che i giovani avessero delle esperienze di viaggi e di vita reale con una formazione integrale.

Hai bisogno di aiuto in Autori e Opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017