Questo appunto contiene un allegato
Romanzo (5) scaricato 1 volte

Romanzo sociale

E’ un romanzo con una rappresentazione realistica nel quale il personaggio è rappresentato all’interno di dinamiche socio- economiche della sua quotidianità. La descrizione dell’ambiente è dettagliata ed è fondamentale per la comprensione delle vicende. Caratteristiche principali sono:
• osservazione della realtà, nei minimi dettagli
• realtà oggettiva, lo scrittore non inventa un mondo ma lo ricostruisce
• personaggio principale è il mondo contemporaneo, con le sue scene di vita realistiche
• il narratore è nascosto e parla in terza persona, quindi non esprime giudizi o commenti personali
• ogni Stato si presenta in modo personale e unico, perché si basa sulla propria realtà.


Romanzo realista

Il genere nasce in Francia e tutto l’800 vedrà questa Nazione come polo trainante sul piano letterario.
Promotore di questo genere di romanzo è Honorè de Balzac che rappresenta la realtà a lui contemporanea con i dettagli, con le strutture politiche, economiche e sociali.
Alla metà dell’800 si fa strada, sempre in Francia, il naturalismo con Flaubert. I suoi personaggi sono sempre più consapevoli che la realtà che li circonda è degradata e non esistono più gli ideali romantici.
Naturalismo e positivismo si completano nel senso che questa letteratura si lascia influenzare pienamente dal positivismo. Quest’ultimo sottolinea che bisogna vedere tutto alla luce dell’ oggettività scientifica, così i romanzi si fanno riflesso di questa realtà che viene descritta esattamente com’è. L’individuo è strettamente unito con l’ambiente nel quale vive.
L’attenzione degli scrittori è rivolta alle classi umili. Personaggi che lottano sempre per la sopravvivenza.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico 800 e 900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email