Ominide 2983 punti

Jacques Boulenger: La pietra meravigliosa

Il brano , la pietra meravigliosa, è stato trascritto da un medievalista francese, Jacques Boulenger ( 1879-1944) sulla base dei testi originali. Nel brano, uno dei più noti , Artù, che ha sempre creduto di essere un umile scudiero, viene proclamato re.


" Ute Pendragon morì sedici anni più tardi, a San Martino, due anni dopo Igerne. Poiché non lasciava figli riconosciuti, i baroni pregarono Merlino di disegnare colui ch'essi avrebbero dovuto eleggere al fine che il regno fosse governato per il bene della Santa Chiesa e per la sicurezza del popolo. (...) "

In questo brano si racconta che il re Uter Pendragon , sovrano dei Britanni, si è innamorato perdutamente della bellissima Igerne, moglie di un suo nemico. Aiutato dal Mago Merlino, riesce a sbarazzarsi del marito e a sostituirsi a lui nel cuore della donna. Da lei nascerà un figlio, Artù. Uter però deve consegnare il bimbo al mago, come ricompensa per i suoi servigi. Artù, ignaro delle proprie origini, cresce alla corte di Sir Antor in compagnia di un fratello maggiore, Kau. Dopo la morte di re Uter si susseguono lotte sanguinose per l diritto al trono, finchè l'arcivescovo di Canterbury decide di radunare tutti i nobili davanti alla cattedrale di Londra per attendere un segno divino che indichi il nuovo re.

Hai bisogno di aiuto in Autori e Opere 800 900?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità