Ominide 2984 punti

Il dolce stil novo

Nella seconda metà del Duecento nasce a Bologna e si sviluppa in Toscana la scuola poetica più importante del Medioevo: il dolce stil novo. Con questa espressione Dante Alighieri nel XXIV canto del Purgatorio, definisce le rime d’amore scritte da un gruppo di poeti che traducono con la maggiore fedeltà possibile ciò che viene loro dettato dall’Amore stesso; in tal modo essi riescono a penetrare più a fondo la realtà dell’esperienza amorosa e a esprimerla con uno stile adeguato. A dare origine a questo modo nuovo di fare poesia sono le liriche del notaio bolognese Guido Guinizzelli, seguito da un gruppo di poeti fiorentini, fra cui Guido Cavalcanti, il giovane Dante Alighieri, Lapo Gianni, e da Cino da Pistoia. Essi riprendono i temi amorosi cantati dai poeti siciliani , ma li approfondiscono e li affrontano con un atteggiamento intellettuale nuovo. I poeti siciliani cantavano l’amor cortese, espressione della vita di corte, regolata da precise norme di comportamento, e nelle loro liriche riprendevano temi, immagini, motivi propri della tradizione poetica cortese. Per gli stilnovisti, invece, l’innamoramento è un’esperienza profonda che coinvolge tutto l’essere e ha un valore oggettivo e universale. Con la poesia essi mirano ad analizzare il sentimento dell’amore in tutte le sue sfumature, a coglierne la complessità psicologica, a capirne la natura. Anche per i poeti del dolce stil novo l’amore è una forza spirituale capace di elevare e guidare verso la perfezione morale, ma la donna amata perde i suoi tratti terreni per diventare un angelo, un tramite fra l’uomo e Dio, e solo chi è di animo nobile e gentile è in grado di provare l’amore. In questo nuovo concetto di nobiltà, che non è più nobiltà di sangue ma di sentimenti, si riflette la civiltà comunale che riconosce più valore alle virtù individuali, all’intelligenza e allo spirito di iniziativa che alla nobiltà di nascita. Nuovo è anche il volgare usato da questi poeti che, per esprimere la realtà dei sentimenti più intimi, scelgono parole eleganti e musicali ma anche precise ed efficaci.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017