I confini del manierismo


Controriforma(1545-1650)= fenomeno in cui vi è una forte chiusura della Chiesa in senso autoritario nei confronti dei protestanti.

Questo periodo coincide con il Concilio di Trento. Nel 1545 il Papa Paolo III convocò il Concilio di Trento per esaminare le questioni dottrinarie, un tentativo di ricomporre la frattura tra protestanti e cattolici. Nel concilio però erano presenti sia gli intransigenti sia chi cercava un compromesso.Infatti 18 anni dopo, nel 1563 il concilio si chiuse senza nessun risultato.

La controriforma è caratterizzata da 2 fasi:

  • sino all'inizio del 600=manierismo --> stabilità,egemonia spagnola
  • sino al 1680--> crisi economica

Manierismo=(1^ fase) tendenza artistica basata sull'imitazione di moduli accademici.Esprime una situazione di sbandamento e di incertezza. Si definisce come l'autunno del Rinascimento e primavera del Barocco (lo anticipa).

Dunque il Manierismo è una tendenza artistica e letteraria che caratterizzò tutto il 600, contraddistinto dal'esagerazione e da forme ampollose. Si guardava più la forma che il contenuto.

L'artista in questa fase è malinconico,introverso e subordinato in quanto deve solo elogiare il proprio signore.

Nella 2^ fase crolla la Spagna e vi è l'avvento di Francia, Olanda e Inghilterra.

Hai bisogno di aiuto in Contesto Storico Letterario?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email