Genius 52675 punti

Francesco Berni e l’antipetrarchismo




In opposizione al codice petarchista, un autore toscano come Francesco Berni (1497/98-1535) fa sue soluzioni espressive di tipo parodico che rovesciano i tópoi della lirica di Petrarca e dei petrarchisti pur utilizzandone il lessico e i temi. Un esempio molto efficace è costituito dal sonetto Chiome d’argento fino, irte e attorte, chiaramente modellato sul sonetto di Bembo Crin d’oro crespo e d’ambra tersa e pura.
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email