Genius 41991 punti

Un ritratto di donna


Il sonetto che segue esalta la bellezza femminile come valore assoluto, secondo il modello petrarchista. La tessitura lessicale del sonetto si avvale in modo quasi esclusivo delle parole di Petrarca; ne risulta una sorta di collage che può essere considerato l’emblema del petrarchismo bembiano.
Schema metrico: sonetto con schema ABBA ABBA CDE DEC.

Il gioco delle citazioni

Questo sonetto di Pietro Bembo, scritto nei primi anni del Cinquecento, è un “catalogo di bellezze” dedicato a Lucrezia Borgia, figlia illegittima di papa Alessandro VI, nota per la sua avvenenza e per i suoi intrighi. I pregi della donna vengono elencati in un crescendo: il «crin d’oro», gli « occhi soavi», il «riso», le rosse labbra e i bianchi denti («rubini e perle»), la «man d’avorio», il «cantar», il «senno maturo », la «leggiadria», la «somma onestade». Questo accumulo delle doti della donna crea un’attesa che culmina in un finale che dà valore e compimento ai versi.
Nel complesso, tutto il sonetto appare come una sorta di raffinata citazione: una tessitura di parole e stilemi tratti dalla lirica di Petrarca, fino al caso estremo del verso conclusivo, che è addirittura la riproduzione pressoché esatta del verso iniziale della lirica 213 del Canzoniere .
La tecnica qui usata da Bembo era detta già dai teorici antichi “centone”, ovvero mosaico di elementi tratti da un testo precedente, già capace di esaurire tutto quanto fosse possibile dire, in forma poetica, su un certo argomento. Questo tipo di realizzazione ebbe grande fortuna nella letteratura contemporanea non soltanto lirica, ma anche trattatistica. Questo modo di poetare, basato sulla selezione e ricombinazione di versi petrarcheschi, è stato oggetto di rovesciamento parodico ad opera di Francesco Berni che, forse proprio nello stesso 1530, compone il sonetto Chiome d’argento fine, irte e attorte, in cui la lode amorosa è capovolta attraverso l’esaltazione giocosa di elementi fisici opposti a quelli tradizionalmente celebrati nella donna
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email