lucry98 di lucry98
Genius 3502 punti
Questo appunto contiene un allegato
L'uomo che usciva solo di notte scaricato 19 volte

L'uomo che usciva solo di notte

Un pescatore aveva tre figlie da far sposare, e un giovane ne voleva una in sposa.
Ad accettare la proposta fu la minore ed il giovane, il giorno delle nozze, le svelò il suo segreto: era stato stregato e condannato di giorno ad essere una tartaruga e di notte un uomo. Per spezzare la maledizione, doveva lasciare la moglie, fare il giro del mondo e ritornare; se la moglie gli era rimasta ancora fedele, lui si sarebbe trasformato in un uomo per sempre.
Detto ciò, le diede un anello che l’avrebbe aiutata in futuro, quando lui non c’era.
Quando il marito se ne andò, lei provò la magia dell’anello prima su un bambino e poi sulla bottega in cui l’avevano presa a lavorare.
Alla bottega c’erano tre giovani che si erano innamorati di lei e, ognuno di loro, le aveva proposto una somma in denaro in cambio di una serata passata insieme a lei.

Lei accettò la proposta di tutti e tre, intascò i soldi ma li ingannò sfruttando la magia dell’anello.
I tre uomini, allora, la denunciarono e quattro donne-sbirro la andarono ad arrestare.
Quando arrivarono, lei ordinò all’anello che si picchiassero e così fu. Allora vennero mandati quattro sbirri che, come le prime, vennero intrattenuti con un incantesimo.
Fu allora che arrivò una tartaruga che si trasformò subito in un uomo: era suo marito che aveva ritrovato sua moglie ancora fedele a lui.

Hai bisogno di aiuto in Italo Calvino?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email