Ominide 3880 punti
Dante dice che come il fulmine scende verso il basso e il fuoco va verso l’altro, così è il destino dell’uomo, il quale è obbligato a seguire una specifica traiettoria, essendo animato da Dio. Ma l’uomo quando, per libero arbitrio devia la strada, pecca. Al centro come detto c’è l’uomo che è l’elemento naturale nel quale si manifestano dati particolari: quali l’ingegno e l’amore che sono delle componenti che derivano dalla natura, e quindi essendo un suo elemento segue gli istinti della natura, ma avendo l’intelligenza lui si distingue dagli altri elementi.
Hai bisogno di aiuto in Italiano per la scuola superiore: Riassunti e Appunti?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email