Ominide 197 punti

Il Racconto Realistico


racconto realistico inventato

Racconti della realtà= quei racconti che si propongono di cogliere la realtà così come essa viene percepita dai nostri sensi e di descriverla in modo preciso e fedele in ogni suo aspetto, anche i più umili e sgradevoli.
Un racconto della realtà è tanto più efficace quanto più riesce a convincere il lettore a credere all’”effetto della realtà” prodotto dal testo.

Due aspetti fondamentali:
• Stile realistico= il modo in cui la pagina è scritta
• Contenuto realistico= personaggi, ambienti e situazioni che sono oggetto della narrazione

Segue un modello:
• L’importanza data ai fattori sociali, economici e politici
• La tendenza a costruire il testo secondo un modello “scientifico”, per cui il racconto diventa governato da leggi autonome, impersonali, indipendenti dall’impronta soggettiva dell’autore.

I generi del Realistico:
a) Umoristico: racconti bizzarri e assurdi ma divertenti, che suscitano la risata, suscitata da umana partecipazione e simpatia
b) Sociale: rappresenta la realtà privilegiando spesso gli aspetti più umili, spesso rappresentando la società umana e evidenziando le ingiustizie e le contraddizioni sociali
c) Della memoria: privilegia quei valori della memoria che costituiscono la ricchezza spirituale di un individuo, popolo, gruppo o classe sociale, e contribuiscono alla formazione identitaria, impedendo che sia dimenticato
d) Noir: a differenza del giallo si occupa dell’ambiente su cui è avvenuto il delitto e sulla società che lo ha reso possibile. Il crimine è visto dalla parte dell’assassino e la cattura e la punizione finale del colpevole non sono sempre presenti
e) Psicologico: ha come scopo la rappresentazione degli stati d’animo, dei sentimenti e delle passioni umane
f) Giallo: misteriosi delitti e clamorosi colpi di scena. La soluzione del caso è affidata alla polizia o investigatori privati e l’assassino viene scoperto attraverso indizi più o meno nascosti
g) Satirico: caratterizzato da un forte aggressività (anche politica), linguaggio esplicito e aspra censura dei costumi. Mette in ridicolo vizi e difetti, modi di vita e atteggiamenti comuni all’umanità
h) Avventuroso: caratterizzato da avvenimenti eccezionali e imprevisti. L’ambientazione è spesso esotica

Racconto realistico inventato


Ecco un esempio di racconto realistico breve inventato:

Ricordo quel giorno d'estate calda della mia infanzia quando con la mia famiglia ci recammo nella villa al mare di famiglia per trascorrere il mese delle vacanze estive. Mi sedetti nelle scale della casa, faceva veramente molto caldo e architettavo qualche avventura per combattere la noia. Iniziai a passeggiare nel giardino della villa, trovando un angolo verde ricco di fiori. Con l'entusiasmo e la curiosità tipica di un bambino di 7 anni iniziai a interessarmi alle varie tipologie di fiori dai colori cangianti e dagli splendidi profumi.

Mi ero messo in testa di dare loro tutta una serie di nomi in base ai colori e alla loro forma. I fiori erano svariati e mi avventurai quindi nel giardino per cercare di memorizzare tutte le varietà presenti. Ad un certo punto la mia attenzione si rivolse verso un fiore bianco a calice bellissimo e elegantissimo da cui rimasi veramente incantato. Lo colsi, lo esaminai a lungo in un angolo soleggiato del giardino.
Alla fine, dopo averlo studiato a lungo, decisi di chiamarlo Calice bianco, riprendendo subito dopo la mia curiosa perlustrazione di fiori.

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email