Ominide 11266 punti

L’intertestualità

In generale, tutti i testi poetici si possono mettere in parallelo con altri testi letterari e con topoi che si trovano all’interno della letteratura in luoghi e tempi molto lontani fra loro: è come se ogni poesia portasse dentro di sé la memoria di quello che c’è stato prima di lei, una memoria ricca e capace di produrre “variazioni sul tema” spesso originalissime.
Il termine con cui si indica l’operazione del confrontare fra loro testi diversi, sia dello stesso autore, sia di autori diversi e a volte lontani, è “intertestualità”.
L’ intertestualità ha molti aspetti. Con l’esempio della Ballata degli impiccati e dell’omaggio che dedica Fabrizio De André ci troviamo davanti a un caso molto semplice. Il modello scelto dal cantautore genovese è esplicito e dichiarato, e Tutti morimmo a stento è una rielaborazione moderna pienamente consapevole del testo quattrocentesco. Gli elementi di un testo poetico precedente possono essere però molto più sottili e meno facili da individuare. Spesso un poeta inserisce nella sua opera degli echi, dei piccoli frammenti di poesie precedenti senza esserne pienamente consapevole, oppure, anche quando sa benissimo di stare citando un altro testo, lo fa in maniera così sottile che solo un lettore veramente esperto è in grado di cogliere il riferimento. Per rimanere sull’esempio dei cantautori, nella canzone Pane e castagne di Francesco De Gregori un verso dice “Aspettami ogni sera / Non so che viso avremo / non so che viso avrò / ma se mi chiami amore / ti riconoscerò”. In queste parole c’è il riferimento, molto probabilmente consapevole ma non così facile da cogliere, a un testo precedente che, nella storia letteraria europea, ha un’importanza grandissima proprio a proposito della riflessione sull’amore. È il Romeo e Giulietta di Shakespeare; qui, nella famosa scena del balcone, quella in cui i due innamorati si parlano per la prima volta da soli, Romeo invita Giulietta a chiamarlo soltanto “Amore”, se il suo nome di battesimo è il nome di un nemico della famiglia della giovane.

Hai bisogno di aiuto in Analisi del testo e scrittura di testi?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017